Siamo allo stand n. 3 il giorno giovedì 13 dicembre 2018

Settore merceologico

Gestore unico del Servizio Idrico Integrato della Provincia di Brescia

Profilo aziendale

Con delibera 35/2016 del 28/10/2016 il Consiglio Provinciale di Brescia ha deliberato di affidare il Servizio Idrico Integrato alla società Acque Bresciane Srl, società a totale capitale pubblico che presenta ogni presupposto soggettivo ed oggettivo per assicurare la piena conformità al modello cosiddetto “in-house providing”.
Con il conferimento dei rami d’azienda del Servizio Idrico Integrato di Acque Ovest Bresciano 2 S.r.l. e di Sirmione Servizi atto a rogito Notaio Francesco Lesandrelli di Brescia repertorio n. 110.441 racc n. 39.927, Acque Bresciane Srl è operativa nei 54 comuni gestiti in precedenza da AOB2 e nel Comune di Sirmione gestito da Sirmione Servizi.
Con il conferimento del ramo d’azienda del Servizio Idrico Integrato di Garda Uno S.p.a. atto a rogito Notaio Francesco Lesandrelli di Brescia repertorio n. 111.232 racc. n. 39.875, Acque Bresciane Srl è operativa nei comuni gestiti in precedenza da Garda Uno.

Aree di inserimento

Area Tecnica, Area Esercizio S.I.I., Area Gestione Clienti, Amministrazione e Finanza

Requisiti del candidato: Macroaree

Scienze ingegneristiche, Scienze economiche, Scienze giuridiche

Requisiti del candidato: Corsi di Studio

Laurea in:

  • Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio
  • Ingegneria Civile
  • Economia

Processo di selezione

La procedura di reclutamento e selezione inizia con la pubblicazione dell’avviso sul sito web della Società. Le prove di selezione hanno l’obiettivo di valutare le conoscenze dei candidati, le esperienze professionali pregresse e le attitudini personali necessarie per lo svolgimento efficace del ruolo.
Esse possono essere di diversa tipologia e si distinguono in: prove scritte; prove pratiche; colloqui orali e prove di verifica attitudinale rispetto alle competenze richieste dal ruolo.

Sito web

https://www.acquebresciane.it/public/acquebresciane-portal/home